riverside1.jpgriverside2.jpgriverside3.jpgriverside4.jpgriverside5.jpg

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti (pubblicitari, di profilazione e di tracking), per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni, tra le quali la memorizzazione di alcuni comportamenti e gusti degli utenti. Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo di queste tipologie di cookies sul tuo dispositivo.

View Privacy Policy

Come disabilitare i COOKIES

Non hai accettato i cookies sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere modificata.

Hai accettato di impostare tutti i cookies sul tuo dispositivo. Potrai sempre modificare questa decisione.

ItaliaInWeekend.it

Aosta, visite guidate al Castello di Graines e ai rascards di Curien (Brusson)

Risultati immagini per Aosta, visite guidate al Castello di Graines e ai rascards di Curien (Brusson)

Aosta - Nell’ambito di Plaisirs de Culture en Vallée d’Aoste, e in particolare in relazione alle iniziative del progetto 1416-2016. Il tempo di Amedeo VIII in Valle d'Aosta, il Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta propone delle visite guidate, domenica 18 settembre, al castello di Graines e ai rascards di Curien a Brusson. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Brusson.

La visita propone una riscoperta del castello di Graines, a cura dell’archeologo della Soprintendenza Gabriele Sartorio, che si concentra sugli interventi architettonici promossi da Francesco di Challant nella prima metà del Quattrocento. L’intento è quello di far luce sulla figura di Francesco, primo conte di Challant e importante coprotagonista della politica sabauda del periodo, ricordato anche per le sue prestigiose committenze artistiche quali la Testa reliquiaria di San Giovanni Battista donata alla Cattedrale nel 1421. La nomina a conte di Francesco (1424) è frutto della volontà di Amedo, primo duca di Savoia (1416) e inciderà fortemente sulle vicende dinastiche della famiglia e sul contesto politico e sociale dell’intera Valle d’Aosta. I lavori condotti al castello di Graines, messi in luce in occasione delle ultime indagini archeologiche e architettoniche, attestano una precisa volontà da parte di Francesco di Challant di rinnovare quell’importante presidio militare che è stato nei secoli il sito di Graines nella Valle d’Ayas.

Completa l’offerta, la visita ai rascard di Curien, raro esempio di architettura rurale della metà del XV secolo, a cura dell’architetto Claudine Remacle, che illustrerà aspetti poco noti di questa particolare tipologia costruttiva valdostana.

Visite al castello: ore 10.00, 11.30, 15.15 e 16.30

Visite ai rascards: ore 11.30 e 14.00

È previsto un servizio di navetta con partenza zona Laghetto di Brusson un quarto d’ora prima della visita.

È necessaria la prenotazione allo 348 3976575 (tutti i giorni, ore 8-13).